Genova, ospedale Galliera sospende le visite ai pazienti

di Alessandro Gardella

Sospese le visite ai degenti tranne per i genitori di minori, situazioni di fine vita e disabili al 100%. Al momento i pazienti Covid ricoverati al Galliera sono 66

Genova, ospedale Galliera sospende le visite ai pazienti

L'ospedale Galliera "in considerazione dell'evoluzione del quadro epidemiologico relativo all'emergenza Covid19" ha ritenuto necessario sospendere temporaneamente le visite ai degenti tranne che per i genitori di minori, situazioni di fine vita, disabili al 100% in tutto l'ospedale. La direzione sanitaria ha disposto "che siano bloccati tutti i ricoveri programmati in Area Medica al di fuori di quelli che prevedano attività di carattere diagnostico/interventistico invasivo e per i pazienti oncologici".

"E' per ora mantenuta la programmazione chirurgica in regime ordinario - si legge nella nota del nosocomio - al fine di proseguire il programma di recupero dei tempi di attesa, con particolare riguardo alle patologie oncologiche e ad alto rischio di complicanze gravi a breve termine se non operati". Nulla varia in merito alle disposizioni già inoltrate per le visite ambulatoriali. Oggi i pazienti covid ricoverati al Galliera sono 66. Il 13 dicembre dello scorso anno erano circa il doppio, 117. Quattro pazienti, tutti non vaccinati, sono in terapia intensiva.