Genova, nottata di piogge e allagamenti: per lunedì pre-allerta Arpal

di Edoardo Cozza

Forti scrosci nelle ultime ore nel capoluogo ligure, in alcuni casi necessario l'intervento dei vigili del fuoco

Genova, nottata di piogge e allagamenti: per lunedì pre-allerta Arpal

La scorsa notte è stata all'insegna del maltempo a Genova: le forti piogge hanno causato allagamenti in alcuni sottopassi, come a Brin e a Multedo, dove una persona, rimasta bloccata con l'auto, è stata soccorsa dai vigili del fuoco. Disagi anche in via Degola e piazza Montano, sempre per i forti scrosci delle ultime ore. 

La localizzazione dei temporali, che hanno interessato soprattutto la zona costiera, non ha creato problemi ai torrenti principali: non ci sono stati innalzamenti dei livelli. Il pluviometro della Fiumara in un'ora ha registrato 78 millimetri di pioggia e in 6 ore 175, quello del Righi 144 millimetri in 6 ore, fa sapere Arpal. In località Fontanafresca, nel Comune di Sori (Genova) la raffica di vento più forte: 75 km orari. Le piogge proseguiranno per tutta la giornata e domani il meteo è atteso in peggioramento.

Ma le previsioni non promettono nulla di buono: ancora per oggi sono previsti rovesci, ma di entità limitata, mentre per domani, lunedì 4 ottobre, vige già uno stato di pre-allerta lanciato dall'Arpal, che nelle prossime ore delineerà il colore (presumbilmente rosso o arancione) in base alla situazione derivante dai modelli meteorologici.