Tags:

Genova euroflora

Genova, la danza dell'Ottocento e l'omaggio a Euroflora

di Redazione

Sabato 30 aprile dalle 15.30 in via Roma e via XXV Aprile una sfilata da favola con abiti d'epoca. Alla sera festa alla Borsa

Genova, la danza dell'Ottocento e l'omaggio a Euroflora

Compagnia Italiana di teatro e danza, con le scuole di Genova, Milano, Torino e Roma, rende omaggio a Euroflora, la più importante floralie europea in corso ai Parchi di Nervi fino all’8 maggio.

Il primo appuntamento con una sfilata di oltre 70 persone, tutte vestite in abiti ottocenteschi, è per sabato 30 aprile alle 15.30 e fino alle 19 tra via Roma e via XXV Aprile. Una sfilata da favola con abiti da sogno realizzati dal sarto e stilista genovese Francesco Bogetti percorrerà le strade del Civ di via Roma, intervallando la sfilata a complesse danze dell’epoca più romantica che rimandano, nelle figurazioni e nei titoli, ai veri protagonisti della giornata: i fiori e quindi Euroflora. Al corteo parteciperanno anche le piccole allieve della scuola di danza dell’Istituto Marcelline di Genova.

 

Dopo la cena all’Hotel Bristol, la serata prosegue con una dimostrazione di danze dell’Ottocento, del Settecento francese e dell’epoca napoleonica nella Sala delle Grida di Palazzo della Borsa, palcoscenico speciale per concludere l’intenso omaggio che la Compagnia vuol rendere a Euroflora e alla Città di Genova.

L’evento è promosso dal Civ di via Roma e organizzato da Compagnia Italiana teatro e danza, in collaborazione con Camera di Commercio, Hotel Bristol, Cooperativa Radio Taxi Genova 5966, e d’intesa con Euroflora.

La serata alla Borsa, per il cui ingresso sono richieste tutte le misure antipandemiche disposte dall’Autorità Sanitaria, si concluderà alle 23.30. La partecipazione è a ingresso libero.

 

Domenica 1° maggio, dalle 11.30 alle 15, la Compagnia sarà ai Parchi di Nervi per un ballo che riporta alle immagini di ‘Bridgerton’, la fortunata serie tv creata da Chris Van Dusen e prodotta da Shonda Rhimes, basata sui romanzi di Julia Quinn. Atmosfere dell’Età della reggenza con dame e cavalieri in abiti d’epoca guidati dalla maestra Livia Ghizzoni, ballerina classica, presidente della Compagnia e maestra di danza storica certificata.

 

Venerdì 6 maggio dalle 15 alle 17,  invece, sempre ai Parchi di Nervi, all’interno della floralie, Compagnia Italiana Teatro e danza ricostruirà con danze e tableaux vivants le ‘Feste Galanti’ cui partecipava Maria Antonietta negli splendidi giardini di Versailles. Un omaggio a Euroflora e un richiamo alla splendida mostra ‘Progetto Superbarocco, la forma della meraviglia’ che arricchisce la grande offerta culturale di Palazzo Ducale.