Genova, l'annuncio di Bucci: "In 3 anni tutto il porto elettrificato"

di Redazione

"Il problema dell'insonorizzazione a Fiumara si può risolvere. L'iter deve andare avanti, il rumore deve essere insonorizzato. Punto"

Genova, l'annuncio di Bucci: "In 3 anni tutto il porto elettrificato"

Durante l'appuntamernto settimanale del giovedì "A Colazione con il sindaco a San Teodoro" Marco Bucci, primo cittadino di Genova, ha risposto a diverse domande dei cittadini. Uno dei punti più caldi, la decarbonizzazione

"Il nostro quartiere è deficitario di un centro civico, hanno tolto l'ambulatorio, una biblioteca. Non abbiamo nulla se non le associazioni private. Di fronte a noi c'è la centralina Arpal per il monitoraggio dei fumi. La situazione dal punto di vista ambientale è difficile..", spiegano a Bucci, che replica sottolineando che “l'elettrificazione sarà totale e sta andando avanti. Ci vorranno circa 3 anni e mezzo. Tutto dentro al porto sarà decarbonizzato. A Prà sono già elettriche tutte le attrezzature. Anche se il problema più grosso non è tanto l'attrezzatura in banchina, ma le navi stesse. In 3 massimo 4 anni tutto sarà risolto. Vi farà piacere sapere che a Genova abbiamo il rapporto di decarbonizzazione positivo, questo grazie ai monti che abbiamo alle spalle”, afferma Bucci aggiungendo: “Vi garantisco che tutto il porto per il 2027 sarà totalmente elettrificato”.

Si passa di seguito a parlare del complesso Fiumara dove ci sono diversi problemi, il più importante è quello relativo al traffico dei treni e del rumore prodotto. “Questo si può risolvere. Si deve parlare con gli assessori e la giunta etc.. perchè sono loro che hanno le chiavi di tutto in mano. L'iter deve andare avanti, il rumore deve essere insonorizzato. Punto”.