Condividi:


Genova, il sindaco Marco Bucci si vaccina contro il Covid con AstraZeneca

di Alessandro Bacci

Il primo cittadino riceve la dose in qualità di soggetto ultrafragile: "L'unico, efficace ed affidabile rimedio per poter vincere la guerra"

Il sindaco di Genova Marco Bucci si è vaccinato questa mattina in uno degli ambulatori dell'Asl 3 in città. Il sindaco, 61 anni, ha diritto al vaccino in quanto rientra nella categoria dei soggetti ultrafragili. "Questa mattina sono stato sottoposto alla prima dose di vaccino AstraZeneca anti Covid-19 in qualità di soggetto ultrafragile - ha scritto su Facebook - da tempo soffro di una forma di diabete con complicanze, una retinite diabetica di grado moderato con edema maculare bilaterale clinicamente significativo, per la quale sono soggetto a terapie farmacologiche".
 
In base alle disposizioni del ministero della Salute recepite da Alisa i soggetti ultrafragili devono essere vaccinati in contemporanea con gli over80 e con le categorie speciali come forze dell'ordine, docenti e volontari di protezione civile. "Nelle scorse settimane, il mio medico di famiglia mi ha proposto di sottopormi all'inoculazione fissandomi l'appuntamento", dice Bucci che lancia un appello ai cittadini: "A tutti i genovesi dico di non spaventarsi e, quando sarà il proprio turno, di sottoporsi al vaccino che è unico, efficace e affidabile rimedio per poter vincere la guerra contro il virus e uscire dalla pandemia riprendendoci in pieno le nostre libertà"