Tags:

Genova falo confeugo

Genova, fiamma dritta al Confeugo: è di buon auspicio per il futuro della città

di Redazione

Come vuole la tradizione è stato il sindaco di Genova Marco Bucci sui gradini di Palazzo Ducale a bruciare le foglie di alloro

Il Confeugo 2021 annuncia un anno prospero per la città di Genova. La fiamma che si è propagata dal falò accesso in piazza De Ferrari è salita bianca e dritta. 

Anche quest'anno si è rinnovata l'antica tradizione della Repubblica di Genova in cui l'abate del popolo omaggia al doge una pianta di alloro ricoperto di rami a cui l'autorità appicca il fuoco

Come vuole la tradizione è stato quindi il sindaco di Genova Marco Bucci sui gradini di Palazzo Ducale a bruciare le foglie di alloro.

La cerimonia poi si è spostata dentro Palazzo Ducale. Doveil sindaco ha ascoltato, come vuole la tradizione i mugugni dei genovesi  come succedeva, un tempo quando l'abate elencava i problemi della popolazione cui il doge avrebbe dovuto porre rimedio nell'anno successivo. Dai semafori intelligenti alle piste ciclabili passando per la pulizia della città i problemi sottoposti al primo cittadino.