Genova, il San Martino sospende le visite dei parenti ai pazienti ricoverati

di Marco Innocenti

Ogni direttore potrà però valutare casi particolari in cui consentire le visite (minori, portatori di handicap o condizioni di particolare gravità)

Genova, il San Martino sospende le visite dei parenti ai pazienti ricoverati

L’ospedale San Martino di Genova ha stabilito di sospendere, almeno temporaneamente, le visite dei parenti ai pazienti ricoverati nei propri reparti. La decisione è stata presa "in considerazione dell'evoluzione del quadro epidemiologico relativo all'emergenza COVID-19 - scrive la Direzione Generale del policlinico genovese in una nota - a maggiore tutela dei pazienti e degli operatori sanitari. Resta comunque demandata ai Direttori delle singole Unità Operative la valutazione di eventuali casi particolari in cui consentire la visita, come, per esempio, in caso di minori, di portatori di handicap o condizioni di particolare gravità".

I reparti per i quali saranno sospese le visite sono:

Cardiochirurgia
Clinica delle malattie dell’apparato cardiovascolare
Clinica di Medicina Interna 1
Clinica di Medicina Interna 2
Clinica di Medicina Interna, Immunologia clinica e Medicina traslazionale
Clinica di medicina interna ad indirizzo oncologico
Clinica di malattie infettive e tropicali
Clinica di malattie respiratorie e allergologia
Clinica di medicina d’urgenza
Clinica di oncologia medica
Clinica ematologica
Clinica endocrinologica
Clinica geriatrica
Clinica nefrologica, dialisi e trapianto
Clinica neurologica
Clinica psichiatrica
Clinica reumatologica
Cure intermedie ospedaliere
Ematologia e terapie cellulari
Neurologia
Oncologia medica 1
Oncologia medica 2
Medicina Ospedaliera
Pneumologia ad indirizzo interventistico