Genova, 96enne in pantofole in autostrada: salvata dalla polizia stradale

di Edoardo Cozza

L'anziana vagava nei pressi del casello di Bolzaneto, dove aveva superato la barriera rischiando di essere travolta da auto, moto e mezzi pesanti

Genova, 96enne in pantofole in autostrada: salvata dalla polizia stradale

Era infreddolita, con indosso le pantofole e un giubbotto troppo leggero per le temperature di questi giorni, la donna di 96 anni trovata, ieri mattina, a vagare spaesata nei pressi del casello di Genova Bolzaneto. A soccorrerla e salvarla è stata la polizia stradale, informata dalle telefonate degli automobilisti che segnalavano la presenza dell'anziana poco oltre la barriera.

La pattuglia, infatti, ha trovato la donna subito dopo le corsie dedicate al Telepass, mentre si dirigeva verso il tracciato autostradale, dove rischiava di essere travolta da auto, moto e mezzi pesanti in transito.

La 96enne vive nei pressi dell'uscita autostradale con una badante e il figlio 60enne: era stato proprio quest'ultimo, uscito per delle commissioni e poi rientrato a casa, a dare l'allarme della scomparsa prima che la donna fosse rintracciata grazie alle segnalazioni dei viaggiatori. L'anziana è stata portata all'ospedale Villa Scassi per accertamenti.