Genova, 22enne senza biglietto prende a calci e pugni il capotreno

di Gregorio Spigno

Insieme alla fidanzata, il ragazzo si è prima rifiutato di fornire le proprie generalità, poi di scendere dal treno

Genova, 22enne senza biglietto prende a calci e pugni il capotreno

La polizia ferroviaria ha arrestato un ragazzo di 22 anni che mercoledì ha aggredito un capotreno perché senza biglietto.

Il giovane, insieme alla fidanzata anche lei senza biglietto, urlando si è prima rifiutato di fornire le proprie generalità e scendere dal treno.

Una volta arrivati alla stazione di Sampierdarena ha iniziato a colpire con calci e pugni il capotreno e gli agenti intervenuti.