Condividi:


Genova, 18enne tenta il suicidio in stazione per una delusione d'amore: salvato

di Redazione

La polizia ferroviaria sventa la tragedia, il ragazzo era sdraiato sui binari

Si è sdraiato sui binari con l'intenzione di togliersi la vita ma è stato intercettato, prima che passasse il treno, dalla Polizia Ferroviaria che lo ha immediatamente portato via dalla massicciata. E' successo domenica sera poco dopo le 20 al binario 17 della stazione ferroviaria di Genova Principe. Il protagonista è un giovane di appena 18 anni che ha tentato il suicidio a causa della fine di una relazione con una ragazza, presente anche lei alla stazione e tra le prime persone a aver dato l'allarme. Una volta messo in sicurezza, il ragazzo è stato calmato e rincuorato dagli Agenti della Polizia Ferroviaria. Successivamente è stato affidato alle cure del personale del soccorso sanitario che lo ha accompagnato all'ospedale Galliera di Genova.