Genova, 14mila paia di occhiali da sole sequestrati in un negozio di piazza Acquaverde

di Marco Innocenti

Tutti con il marchio CE contraffatto, per un valore alla vendita di circa 42 mila euro. La commerciante è stata denunciata per frode e ricettazione

Genova, 14mila paia di occhiali da sole sequestrati in un negozio di piazza Acquaverde

Sono, per l'esattezza, 14.157 le paia di occhiali da sole sequestrate dal Goac (Gruppo operativo anti contraffazione) del reparto Sicurezza urbana della Polizia locale perché riportavano indebitamente il marchio CE fasullo. È successo in un negozio di piazza Acquaverde dove gli operatori trovavano esposte 10 confezioni vendute a 3 euro al paio. Nel magazzino sottostante e nel piano superiore dell'esercizio trovavano le altre 14.147 per un valore complessivo alla vendita di circa 42mila euro.

La titolare dell'esercizio non è stata in grado di mostrare le fatture di acquisto e ha sostenuto trattarsi di "fondi di magazzino". All'interno delle confezioni si trovavano i foglietti informativi (uguali per tutte le 4 marche in campionario) in cui si faceva riferimento all'importatore, un'azienda di Padova. Questa non ha saputo fornire la documentazione necessaria: fatture e certificazioni per gli occhiali da sole, che sono considerati dispositivi di protezione individuale e non accessori moda, in base alle normative italiane che recepiscono quelle europee.

Per questo la commerciante è stata denunciata per frode in commercio, vendita di prodotti industriali con segni mendaci e ricettazione. Il gruppo Goac del reparto Sicurezza urbana, nei mesi scorsi, aveva effettuato un altro sequestro di 25mila occhiali da sole, sempre di provenienza cinese, con marchi contraffatti e inadeguati a proteggere gli occhi, quindi potenzialmente pericolosi.