Condividi:


Genoa-Hellas Verona 3-0, la cronaca del match

di Marco Innocenti

L'uno-due di Sanabria per il doppio vantaggio del Grifone. Poi Romero di testa cala il tris prima di essere espulso al 60'

90'+2: Grande intervento di Perin sulla volée di Faraoni

90': Doppia espulsione: Amrabat e Cassata. Uno commette fallo, l'altro reagisce.

89': Ci saranno 5' di recupero

81': Doppio cambio nel Genoa: escono Pandev e Jagiello ed entrano Pinamonti e Cassata

70': Ci si ferma al Ferraris: cooling break

62': Cambio nel Genoa: esce Sanabria ed entra Goldaniga.

61': Fallo di Romero su Pazzini, secondo giallo per lui e Genoa che resta in dieci. Espulso anche Juric, che deve aver detto qualcosa di troppo al direttore di gara.

54': Verona pericoloso con il colpo di testa di Borini che si trasforma in un assist per Pazzini, che sfiora soltanto. Il Pazzo però era in offside. A Lecca intanto arriva il terzo goal del Parma

48': Ammonizione per Masiello

46': Si riparte. Doppio cambio per il Verona: out Pessina e Di Carmine, entrano Borini e Pazzini

SECONDO TEMPO:

45'+5: FInisce qui il primo tempo: 3-0 per il Grifone

45'+3: Scontro Romero-Pessina: il giocatore gialloblu ha la peggio e resta a terra. Le sue urla di dolore fanno capire la gravità delle sue condizioni. Romero si becca il giallo e Pessina deve uscire in barella.

45'+2: Timide proteste del Verona per un abbraccio troppo affettuoso di Zapata su Lerager in area di rigore. Irrati fa proseguire

45': Ci saranno 4' di recupero

43': Terzo goal del Genoa con Romero, che sul cross dalla bandierina sale in cielo e incrocia bene. Palla in fondo al sacco all'altezza del primo palo 

39': Rischia il Genoa: Verona che va al tiro con Faraoni, la palla è troppo larga ma diventa un assist per Pessina. Il numero 32 non riesce a stoppare e Perin può bloccare

28': Cooling Break al Ferraris

25': ANCORA SANABRIA!!! Raddoppio del Genoa. Palla col contagiri di Pandev, Sanabria parte sul filo del fuorigioco e la insacca alle spalle di Radunovic. Qualche istante di attesa, Irrati aspetta l'ok del Var che alla fine arriva: il goal è regolare

24': Raddoppio del Parma a Lecce: Ha segnato Caprari.

20': Resta a terra Mimmo Criscito. I giocatori in campo ne approfittano per rinfrescarsi. Non ce la fa il capitano del Genoa, al suo posto entra Barreca

13': GOAL DEL GENOA!!! La mette dentro Sanabria sul cross di Jagiello. Grifone in vantaggio: ora la classifica dice Genoa 39, Lecce 35

10': Intanto arrivano buone notizie da Lecce: il Parma è in vantaggio grazie all'autorete di Lucioni!!

6': Giallo per Sanabria che entra in ritardo in scivolata.

2': Verona subito pericoloso con Di Marco che si ritrova la palla fra i piedi in area avversaria, colpo d'esterno mancino e palla che finisce sul fondo non di molto

1': Si comincia. E' il Verona a giocare il primo pallone

PRIMO TEMPO:

Tutto in novanta minuti, gli ultimi novanta minuti della stagione. Il Genoa di Davide Nicola va a caccia della sospirata salvezza sfidando l'Hellas Verona dell'ex Juric, con un orecchio teso alle notizie in arrivo da Lecce dove la squadra di Fabio Liverani affronta il Parma.

Ecco le formazioni ufficiali della sfida:

GENOA (4-4-2): Perin; Masiello, Romero, Zapata, Criscito; Ankersen, Lerager, Behrami, Jagiello; Pandev, Sanabria. All. Nicola

VERONA (3-4-2-1): Radunovic; Rrahmani, Gunter, Dimarco; Faraoni, Amrabat, Veloso, Lazovic; Pessina, Eysseric; Di Carmine. All. Juric

ARBITRO: Irrati.