Genoa, Thiago Motta: "Con l'Inter mi aspetto una reazione forte dopo lo stop nel derby"

di Maria Grazia Barile

Il tecnico spera di recuperare Favilli e Sturaro

Genoa, Thiago Motta: "Con l'Inter mi aspetto una reazione forte dopo lo stop nel derby"

Alla vigilia di Inter-Genoa, Thiago Motta presenta la sfida che potrebbe determinare il suo futuro sulla panchina rossoblu: "Mi aspetto una reazione dopo la sconfitta nel derby, a mio modo di vedere, immeritata. Dimentichiamola con una buona prestazione giocando per vincere la gara di domani. Anche l'Inter ha diverse assenze come noi. Conte è un grandissimo allenatore, le sue squadre sono difficili da affrontare, lottano e cercano di creare molti pericoli all’area avversaria perché mettono tanti uomini a finalizzare l'azione. Ho grande rispetto e domani spero sia una grande partita".

Thiago Motta spera di recuperare sia Sturaro che Favilli: "Stanno bene, vediamo dopo l'ultimo allenamento". 

Sul momento e la posizione in campo di Schone, il tecnico non ha dubbi: "Con la qualità che ha può giocare ovunque. E' un giocatore di grande livello e quelli come lui possono ricoprire tutti i ruoli".

Infine nessuna dichiarazione sul mercato nè un bilancio sul 2019: "Lo farò domani dopo la partita. Prima di Natale manca ancora una partita e spero sia una buona prestazione e di fare un bel risultato. Di mercato ne parleremo al momento giusto, non oggi prima di una partita importante. Da domani, insieme alla società, prenderemo le migliori decisioni".