Condividi:


Genoa: tante trattative, qualche partenze e i possibili arrivi

di Redazione

Da Romero a De La Vega, da Lapadula al "giallo" Hurtado, passando per lo scambio Kouamé-Gustafson

Dallo Zena agli Xeneizes, dal Genoa al Boca Juniors. Storicamente, i legami fra i due club sono moltissimi ma, in queste ultime ore, sembra che a dividerli sia il destino di Jan Carlos Hurtado, attaccante venezuelano al centro di un vero e proprio intrigo di mercato. Il giocatore era stato avvicinato prima alla Sampdoria, poi alla Lazio ma a interessarsi al classe 2000 pare ci fosse anche il Grifone, arrivando a trovare l'accordo con il Gimnasia La Plata, il club che ne deterrebbe il cartellino. A complicare tutto, però, ci sarebbe una clausola rescissoria, valida solo per l'Argentina, che lo stesso giocatore avrebbe esercitato per potersi accasare al Boca Juniors. A confermare questo, le visite mediche già sostenute a Buenos Aires e la prima intervista già rilasciata.

Altra trattativa che sembra essersi incredibilmente complicata, quella per arrivare all'argentino Pedro De La Vega. Sul giovane talento, Genoa e Lanus sembravano aver trovato l'accordo per una cifra intorno ai 10 milioni, anche grazie alla "partecipazione" dell'Inter. La brusca frenata da parte del club nerazzurro, però, avrebbe fatto tramontare la possibilità di vedere De La Vega in rossoblù, tanto che ieri il presidente del Lanus Nicolas Russo ha chiuso la porta ad eventuali partenze: "De La Vega resta al Lanus - ha detto a Crack Deportivo - Se arriverà qualche offerta che possa soddisfare le nostre richieste allora l’accetteremo. Non è mai stata chiusa la trattativa, ci sono stati contatti avanzati ma si trattava solo di colloqui".

Questione invece ancora aperta per quanto riguarda Cristian Romero. Il difensore classe 1998 ha sostenuto le visite mediche con la Juventus ma - stando a quanto raccolto dai colleghi di Sky Sport - sembra che l'indirizzo del club bianconero sia sempre più quello di lasciarlo per un altro anno all'ombra della Lanterna, accogliendo così le preferenze del giocatore.

Per un difensore che dovrebbe quindi restare, ci sarebbe un attaccante con la valigia in mano. Kouamé infatti piace molto al Torino che vorrebbe chiudere per l'ivoriano, mettendo sul piatto della bilancia una contropartita tecnica. Il profilo individuato sarebbe quello del centrocampista svedese Samuel Gustafson. A rallentare l'operazione sarebbe però la valutazione che i granata danno del giocatore. I 5 milioni infatti sarebbero troppi secondo il Genoa che punterebbe ad alzare la parte economica.

Continua intanto il pressing per quello che sarebbe il sogno proibito dei tifosi rossoblù, quel Marko Rog  per il quale Napoli e Genoa starebbero parlando ormai da tempo. Il croato è stato inserito nella lista dei convocati per il ritiro della squadra di Ancelotti a Dimaro ma la trattativa andrà ancora avanti.

Trattativa invece ormai ai dettagli quella che vedrebbe la cessione di Gianluca Lapadula al Lecce. I due club hanno trovato l'accordo sulla base di un prestito annuale con diritto di riscatto a favore del club giallorosso, dove dovrebbe finire anche il difensore Rossettini.