Condividi:


Genoa, Ricciardella: "La gara contro il Torino? Difficile si possa giocare"

di Redazione

"I giocatori sono quasi tutti asintomatici ma aspettiamo le decisioni di Lega e Asl"

Dopo lo choc dei 14 positivi rintracciati ieri, in casa Genoa arriva la presa di posizione del direttore generale corporate Flavio Ricciardella: "Oggi non possiamo allenarci - ha detto a Sky Sport - Probabilmente non potremo farlo neanche nei prossimi giorni. Affrontare una gara in queste condizioni mi sembra difficile ma aspettiamo quello che ci diranno la Lega e l'Asl. Non abbiamo fatto alcuna richiesta ma ci aspettiamo una decisione coerente col momento, nell'interesse di tutti".

"I giocatori sono per la maggior parte asintomatici, solo alcuni hanno leggeri sintomi e posso dire con certezza che quelli saliti sull'aereo per Napoli erano tutti risultati negativi ai tamponi. Abbiamo ritardato la partenza proprio per quel motivo. Abbiamo sempre rispettato i dettami della Asl, abbiamo fatto i tamponi la notte per avere certezza che tutti fossero negativi. Domattina [mercoledì, ndr] faremo nuovi tamponi. In queste ore abbiamo fatto degli screening su tutto il personale del Centro Sportivo che oggi rimarrà chiuso".