Genoa, Radu: "Mi dispiace per l'incomprensione con i tifosi"

di Redazione

41 sec

Il portiere: "Ero stato chiamato per un'intervista a fine partita"

Genoa, Radu: "Mi dispiace per l'incomprensione con i tifosi"
"Mi dispiace per l'incomprensione a fine partita mercoledì sera. Non sono andato a salutare i tifosi sotto la Gradinata Nord solo perché ero stato chiamato a effettuare l'intervista live a fine partita". Andrei Radu, portiere del Genoa, spiega così la sua assenza nel gruppo dei giocatori che hanno salutato i tifosi della Gradinata nonostante la sconfitta. Il portiere, al termine della gara persa 4-0, era finito nel mirino di alcuni supporter rossoblù che via social, ma non solo, lo avevano accusato di aver salutato i sostenitori avversari invece che quelli di casa e di aver scherzato con alcuni giocatori interisti. Al triplice fischio però, dopo essere stato rincuorato dagli avversari, Radu in realtà era stato convocato subito per le prime interviste con Dazn, come da regolamento, proprio mentre i compagni salutavano il settore più caldo del tifo genoano.

Leggi anche...