Genoa, quattro risultati utili consecutivi: Nicola ha ridato forza al Grifone

di Alessandro Bacci

Il momento è difficile ma i rossoblu ritrovano punti e ottimismo

Genoa, quattro risultati utili consecutivi: Nicola ha ridato forza al Grifone

Affermare che il Genoa sia guarito sarebbe una follia vista la posizione in classifica. I rossoblu, però, hanno trovato nuova energia e soprattutto punti. probabilmente un mese fa sperare di ottenere due vittorie e due pareggi contro Fiorentina, Atalanta, Cagliari e Bologna avrebbe fatto sorridere anche i più ottimisti. Invece, in sordina, il Grifone ha trovato punti vitali che hanno dato un nuovo slancio e che dimostrano che la squadra di Davide Nicola è più viva che mai. La classifica fa paura, il Genoa è ancora al terzultimo posto in classifica, se il campionato finisse oggi significherebbe retrocessione. La lotta per la salvezza è imprevedibile: il Lecce non molla un centimetro, la Samp è nuovamente crollata e l'Udinese resta lì ad un passo. Il calendario mette adesso sulla strada del Genoa altre due sfide proibitive: la Lazio al Ferraris e il Milan a San Siro. Inutile fare previsioni contro avversari di questo calibro. 

Nonostante una situazione estremamente complicata sono tanti gli aspetti positivi. Con il senno del poi, il mercato sembra aver portato nuova linfa al Grifone. Perin, Behrami, Masiello, Soumaoro sono diventati pedine fondamentali sia dal punto di vista tecnico che motivazionale. Davide Nicola ha restituito un'identità alla squadra, tornata a lottare mostrando quel carattere fondamentale per inseguire l'obiettivo salvezza. Questo è l'aspetto che restituisce un poì di morale in vista del prosieguo del campionato. Il Genoa ha finalmente trovato la prima vittoria in trasferta in campionato, era l'unica squadra a non esserci ancora riuscita.  E anche il clima attorno alla squadra sembra farsi più sereno. È inevitabile che quando i risultati arrivano, anche il pubblico venga trascinato nell'euforia generale. E nella parte finale di stagione ci sarà bisogno di tutto il sostegno della Gradinata Nord che, seppur continui nella contestazione al presidente Preziosi, è in grado di trasformare il Ferraris in un inferno per gli avversari.

Davide Nicola si conferma un leader. La squadra lo segue, i suoi messaggi in conferenza colpiscono nel segno. E poi c'è il capitolo social, con l'allenatore attivissimo e molto apprezzato anche sul web. Ordine, ottimismo ed ambizione sono gli aspetti che il tecnico ha portato in casa rossoblu. Adesso si guarda al futuro con la consapevolezza che il Genoa non ha ancora fatto nulla. La quota salvezza è ancora lontanissima ma se il Grifone ha trovato nuova fiducia lo deve anche al suo tecnico. Testa bassa e pedalare, come si dice in questi momenti. Massima concentrazione per un unico obiettivo: la salvezza del Genoa.