Genoa, pronta l'offerta per Bennacer e Caputo

di Redazione

Ma per l'attaccante la concorrenza è elevata

Genoa, pronta l'offerta per Bennacer e Caputo

Con l'ufficialità di Aurelio Andreazzoli come nuovo allenatore, il Genoa può finalmente concentrarsi sul mercato. Dopo il faccia a faccia a Forte dei Marmi tra il tecnico e il presidente Enrico Preziosi sono emerse le richieste di Andreazzoli per la prossima stagione. Ancora da capire quale sarà il modulo principe del nuovo allenatore, non è da escludere infatti il 3-5-2 che di fatto permetterebbe di dare continuità al passato del Genoa. L'alternativa è il 4-3-1-2 più collaudato da Andreazzoli.

Gli obiettivi in cima alla lista del tecnico sono Bennacer e Caputo. I due giocatori sono stati valorizzati notevolmente in questa stagione da Andreazzoli, che vorrebbe riportarli a Genova. L'Empoli ha fissato il prezzo: serviranno circa 18 milioni per averli entrambi. Non di certo un prezzo favorevole. Bennacer potrebbe rivelarsi un centrocampista di qualità e quantità ideale per il gioco dell'allenatore, per questo il Genoa punterà forte sul 21enne. Più complicata la trattativa per Caputo. sull'attaccante hanno messo gli occhi numerose squadre di Serie A, con Spal e Sassuolo che sembrano intenzionate a fare sul serio.

Il Genoa, però, potrebbe inserire anche delle contropartite nella trattativa. All'Empoli piace il giovane Asencio, classe '98 al rientro dal prestito al Benevento. Non si esclude, dunque, un maxiscambio tra le due squadre. I rossoblu cercano di muoversi in anticipo per regalare i rinforzi ad Andreazzoli.