Condividi:


Genoa, Preziosi: "Lascio a un gruppo forte e affidabile, per sempre tifoso rossoblù"

di Alessandro Bacci

Il presidente, che resterà al momento nel Cda, si congeda: "A loro, che ora guideranno il club più antico d'Italia, auguro il meglio"

"È arrivato il momento di passare la mano. Avevo sempre detto che avrei lasciato il Genoa solo a una nuova proprietà forte e affidabile e lo lascio nelle mani di 777 Partners. A loro, che ora guideranno il club più antico d'Italia, auguro il meglio. Io resterò sempre tifoso rossoblù". Con queste parole Enrico Preziosi commenta l'annuncio della cessione del Genoa C.F.C del quale era presidente e proprietario dal 2003.

Il nuovo gruppo proprietario che acquisterà il 99,9% del capitale sociale del Genoa verserà nuovo capitale nel club e si assumerà alcune passività correlate. 777 Partners utilizzerà la sua esperienza nelle industrie dello sport, dei media e dell'intrattenimento per aiutare a commercializzare ulteriormente le operazioni del club. Il precedente proprietario, Enrico Preziosi, rimarrà nel consiglio di amministrazione, mentre il CEO Alessandro Zarbano continuerà a gestire le operazioni quotidiane del club.