Condividi:


Genoa, Prandelli a Pegli per la risoluzione del contratto

di Redazione

Il tecnico dopo ore di colloquio ha lasciato il Signorini senza parlare ai giornalisti

È la giornata di Cesare Prandelli. Il tecnico è arrivato al Signorini di Pegli intorno alle 10.50 per decidere quale sarà il proprio futuro. Con ogni probabilità le strade tra l'allenatore e il Genoa sono destinate a dividersi. Il raggiungimento della salvezza in Serie A ha fatto scattare il rinnovo automatico del suo contratto fino al giugno 2020, ma l'intenzione di entrambe le parti adesso è quella di andare verso una rescissione, magari con una buona uscita.

All'incontro odierno non parteciperà il presidente Enrico Preziosi. Il faccia a faccia sarà tra Prandelli e l'ad Zarbano, presenti all'incontro anche il dg Perinetti e il ds Donatelli. Attese nelle prossime ore importanti novità per il futuro della panchina rossoblu.

https://www.facebook.com/telenordliguria/videos/2531494370202276/

Intorno alle 13 il DS Donatelli ha lasciato il Signorini, un segno che l'incontro dovrebbe essere terminato. Quasi due ore più tardi, alle 14.45 anche Cesare Prandelli ha lasciato Pegli ma non ha rilasciato nessuna dichiarazione ai giornalisti.