Genoa: Nicola verso l'addio, Faggiano in arrivo. Il punto con Pinuccio Brenzini

di Redazione

Il presidente Preziosi conferma la volontà di 'fare un passo indietro' in società, la storia tra il tecnico e i rossoblu sembra al capolinea

Il campionato è terminato con la salvezza del Genoa ma è già tempo di programmare il futuro. Un futuro che porterà sicuramente una nuova rivoluzione in casa rossoblu. a partire dalla dirigenza dove il presidente Enrico Preziosi ha affermato di voler 'fare un passo indietro' mentre anche il ds Marroccu sembra pronto all'addio. Pinuccio Brenzini nel corso dell'ultima puntata di We Are Genoa ha fatto il punto sulla situazione: "È un Preziosi che vuole dare le dimissioni da presidente, che vuole fare un passo indietro. A quanto ci risulta non ci sono richieste reali, tanti personaggi equivoci e sciacalli ma non possibilità reali almeno fino a oggi. Al momento dopo anni che prova a vendere ha deciso di dare le dimissioni da presidente e trovare qualcuno che possa portare avanti la società. Faggiano potrebbe essere confermato ma sicuramente il Genoa ha bisogno di un uomo forte che possa reggere e portare avanti la società. Preziosi rimarrà il patron ma non avrà più il ruolo di presidente. Probabilmente Faggiano avrà un ruolo forte e importante. La parola che si aspettano i tifosi è 'programmazione'. Con Marroccu probabilmente non è esploso il feeling con il persidente su alcune valutazioni. Il presidente è un personaggio che ha spessore, spesso porta via lo spazio e per un direttore sportivo non è facile. "

C''è poi il capitolo che riguarda Davide Nicola, apparentemente destinato all'addio: "Con Nicola probabilmente è successo qualcosa nel post covid che probabilmente non è piaciuto. Il presidente non ha sentito di poterlo portare avanti nella prossima stagione, questo quasi al 99% poi tutto nella vita può succedere. Spiace anche a noi perchè Nicola ha fatto molti punti. Io mi sento di dire che l'importante è che non si faccia l'errore di accettare una cosa e poi chiudere il rapporto dopo poche giornate come successo in passato. Il Genoa ha bisogno di programamzione e continuità con un tecnico che possa andare avanti per anni. "