Condividi:


Genoa, Nicola: "La quota salvezza? Non lo so quale sia ma non mi interessa"

di Marco Innocenti

"Non ci sembrava vero di avere tre goal di vantaggio sul Bologna"

Una partita quasi perfetta quella del Genoa che, a Bologna, conquista tre punti preziosi per la corsa salvezza. E Davide Nicola lo sa benissimo: "Siamo contenti per aver dato continuità ai precedenti risultati - ha detto a fine partita ai microfoni di Sky - ma questo non toglie che siamo ugualmente terz'ultimi. Il campionato di Serie A è sempre più equilibrato e questo è bellissimo. In queste settimane abbiamo lavorato sull’evoluzione della squadra. I risultati fanno bene perché danno convinzione e determinazione. Dobbiamo, però, percorrere ancora tanti chilometri. Oggi non ci sembrava vero d’avere tre gol di vantaggio sul Bologna".

I progressi si sono visti soprattutto sulla fase difensiva, diventata sicuramente uno dei punti di forza della formazione rossoblu. "Abbiamo più equilibrio - ha commentato - ma manca ancora fluidità in alcuni movimenti. Sono felice del primo gol di Soumaoro su tiro di Masiello, un pò meno dei primi minuti del secondo tempo ma merito anche al Bologna. La nostra idea di gioco è quella di difenderci il meno possibile. La quota salvezza? Non ho idea di quale possa essere e non m’interessa".