Tags:

il punto genoa mercato serie a

Genoa, la rivoluzione del mercato di gennaio

di Redazione

I rossoblu cambiano volto per inseguire la salvezza

Genoa, la rivoluzione del mercato di gennaio

All'inizio di gennaio era quasi scontata una rivoluzione in casa Genoa visto l'ultimo posto in classifica. In effetti i rossoblu hanno effettuato notevoli movimenti in questa sessione di mercato stravolgendo la rosa. In tutti i reparti sono arrivati nuovi tasselli con la scoietà consapevole che per raggiungere il traguardo e rimanere in Serie A servirà un deciso cambio di rotta. Partendo dal portiere è tornato a casa Mattia Perin. Il giocatore si è preso subito il posto da titolare costringendo Radu a lasciare Genova per accasarsi al Parma. In difesa Masiello e Soumaoro possono garantire il giusto mix di esperienza e fisicità. El Yamiq finisce in prestito al Real Saragozza. A centrocampo arrivano Eriksson e Behrami, giocatori con caratteristiche differenti rispetto a quelli già presenti in rosa. Lasciano Genova, invece, Riccardo Saponara e Gumus, senza lasciare un gran ricordo. in attacco cambia tutto. Il mercato ha portato alla corte di Nicola, Destro e Iago Falque. Lo spagnolo, sfortunato in questa stagione per via degli infortuni, potrebbe rivelarsi una scommessa vincente. Partono, invece, Agudelo e Kouame. la partenza dell'ivoriano, infortunato fino al termine della stagione, ha destato qualche perplessità. Infine il genoa acquista Vittorio Parigini, ceduto immediatamente in prestito alla Cremonese.