Tags:

genoa empoli primavera

Genoa, la Primavera battuta 3-1 dall'Empoli. I rossoblu retrocedono

di Redazione

I ragazzi in lacrime, i toscani si salvano grazie alla vittoria

Genoa, la Primavera battuta 3-1 dall'Empoli. I rossoblu retrocedono

La Primavera dell'Empoli 'vendica' i grandi di Andreazzoli, finiti in serie B, e battendo 3-1 i pari età del Genoa li fa retrocedere in Primavera 2. I toscani avevano pareggiato 1-1 la gara d'andata dei play out e con la vittoria odierna la società si prende una piccola rivincita dopo che la prima squadra è retrocessa in B nel finale al cardiopalma del campionato concluso a pari punti con la squadra di Prandelli che però aveva vinto entrambi gli scontri diretti.

I giovani rossoblù hanno pagato le conseguenze di una stagione altalenante con un avvio da incubo, due vittorie nelle prime dieci gare e un finale di stagione povero di risultati dopo aver perso ai rigori la finalissima del torneo di Viareggio. Ai rossoblù non è bastato passare in vantaggio per primi a Monteboro, campo di casa dei biancazzurri, con Bianchi. Un rigore assegnato per fallo di mano di Da Cunha ha portato l'Empoli al pareggio con Montaperto mentre nella ripresa sono arrivati i due gol praticamente in fotocopia, angolo da sinistra e colpo di testa nell'angolo opposto, siglati da Ekong e Canestrelli che hanno regalato la salvezza all'Empoli.