Condividi:


Genoa-Hellas Verona 3-3: altalena di emozioni per la prima rossoblù a stelle e strisce

di Marco Innocenti

Apre Simeone, Barak raddoppia. La squadra di Ballardini rimonta con Criscito e una doppietta di Destro, ma Kalinic gela il Ferraris

La partita si conclude sul 3-3

96': Ekuban calcia, Pandev devia, ma Montipò non si lascia sorprendere. 

91' IL VERONA PAREGGIA! Kalinic pescato solo in area non sbaglia il colpo di testa e trova il 3-3. Ferraris gelato

90': Sono 5 i minuti di recupero 

87': Barak prova a scuotere l'Hellas, ma la sua conclusione termina alta

85': DESTRO! IL GENOA È IN VANTAGGIO PER 3-2! Gol meraviglioso del centravanti, che si beve Gunter e scavalca Montipò con un cucchiaio. 

82': Miracolo di Sirigu su una botta di Lasagna, emozioni da un lato e dall'altro.

80': PAREGGIA IL GENOA! Destro stacca su una punizione laterale e batte in maniera imparabile Montipò firmando il 2-2. Festeggiano anche i nuovi proprietari 

76': ACCORCIA IL GENOA! Criscito non sbaglia e dimezza lo svantaggio

75': Rigore per il Genoa! Pandev imbuca per Destro, ma Dawidowicz intercetta col braccio. L'arbitro indica il dischetto. 

74': Cambio Hellas, con Magnani che subentra a Faraoni

73': Barak su punizione impegna ancora Sirigu, bravo il portiere del Genoa a respingere la botta 

67': Lasagna si mangia il goal del 3-0! Contropiede 3 contro 2 dell'Hellas ma l'attaccante si fa respingere la conclusione da Sirigu che tiene a galla il Grifone

65': Nell'Hellas, Kalinic e Bessa al posto di Simeone e Tameze

63': Dentro Ghiglione e fuori Biraschi nel Genoa. 

61': Ammonito anche Ilic, sempre per proteste

57': Entra Ekuban ed esce Kallon

55': Fallo di Gunther su Pandev: giallo per il difensore veronese

53': Giallo anche per Pandev per proteste dopo un fallo fischiato a Kallon

52': Cartellino giallo per Behrami

48': Dal dischetto va Barak: Sirigu spiazzato ed è il raddoppio dell'Hellas Verona

47': Contatto sospetto in area fra Simeone e Maksimovic. L'attaccante del Verona finisce a terra ma Doveri fa proseguire. Richiamato dal Var, l'arbitro va a rivedere l'azione. Alla fine arriva la decisione: rigore per il Verona e cartellino giallo per Maksimovic

46': Si riparte. Ballardini manda in campo Pandev e Behrami al posto di Melegoni e Cambiaso. Nel Verona, entra Sutalo al posto di Lazovic

SECONDO TEMPO:

45': Finisce qui il primo tempo

35': Tiro di Badelj dal limite, palla che sfila sul fondo

33': Buona azione del Genoa con Badelj che temporeggia un po' troppo prima di servire Destro e la difesa anticipa l'attaccante rossoblu

27': Palla centrale di Biraschi, la progressione di Cambiaso e poi il tiro dalla lunghissima distanza. Palla fuori non di molto

20': Conclusione di Lasagna che sbatte sul volto di Criscito. Entrambi restano a terra e il Var rivede l'azione per un presunto fallo di mano del capitano rossoblu ma è tutto ok

16': Palla filtrante di Barak che mette Simeone solo in area rossoblu, chiusura provvidenziale di Biraschi e Maksimovic

11': Ci prova Criscito dalla distanza. Palla sul fondo di un metro circa

8' HELLAS VERONA IN VANTAGGIO! Simeone anticipa Cambiaso e trova il colpo di testa vincente sul cross di Faraoni. È gol dell'ex per il Cholito.

1': Si parte

PRIMO TEMPO:

Un Genoa in stato di euforia generale quello che si appresta ad affrontare l'Hellas Verona, nella prima gara ufficiale del nuovo corso statunitense, dopo l'acquisto del club rossoblu da parte del fondo americano 777 Partners, i cui soci sono presenti allo stadio. La formazione di Davide Ballardini, però, non può permettersi distrazioni se non vuole rischiare di restare di nuovo invischiato nelle zone basse della classifica. 

Ecco le formazioni ufficiali del match:

Genoa (4-2-3-1): Sirigu; Cambiaso, Biraschi, Maksimovic, Criscito; Rovella, Badelj; Kallon, Melegoni, Fares; Destro. Allenatore: Ballardini.

Hellas Verona (3-4-1-2): Montipò; Dawidowicz, Gunter, Casale; Faraoni, Ilic, Tameze, Lazovic; Barak; Simeone, Lasagna. Allenatore: Tudor.