Genoa, Favilli: "Il Verona? E' la rivelazione ma noi dobbiamo fare punti"

di Marco Innocenti

"Ho sempre sentito la fiducia di presidente, società, compagni e tecnici"

Genoa, Favilli: "Il Verona? E' la rivelazione ma noi dobbiamo fare punti"

L'ottima prestazione, condita anche dal goal, offerta in Coppa Italia contro il Torino, ha fatto alzare le quotazioni di Andrea Favilli. Il barometro del morale dell'attaccante, bersagliato dagli infortuni nel 2019, volge finalmente al bello e chissà che questa sua ritrovata stabilità fisica non possa rischiarare anche gli orizzonti del Genoa. "Ci sono stati problemi in questa prima parte di stagione - ha commentato Favilli dopo l'allenamento svolto stamani al Centro sportivo della Juventus a Vinovo - E' evidente che vi siano responsabilità da parte nostra. Con l’arrivo di mister Nicola sono cambiate metodologie e direttive".

"Dobbiamo lavorare e migliorare da ogni punto di vista - ha proseguito Favilli - le prestazioni recenti però danno fiducia. Quella che ho sempre avvertito da parte di presidente, società, tecnici e compagni. Non era affatto scontato, ora tocca a me. Per raggiungere l’obiettivo puntiamo sulla compattezza. Personalmente voglio dimostrare il mio valore e trovare continuità. A livello di squadra c’è da lottare e lo sappiamo. Il Verona? E’ una rivelazione del campionato, complimenti a loro e a mister Juric. E’ una partita molto importante in cui dobbiamo fare punti".