Genoa, Criscito: "Ballardini? Ti cambia la testa. Strootman? Un esempio per tutti"

di Marco Innocenti

Il capitano rossoblu:" Io terzo per presenze con questa maglia? Contano solo le salvezze. Noi a quella puntiamo. E in fretta"

Genoa, Criscito: "Ballardini? Ti cambia la testa. Strootman? Un esempio per tutti"

"Ballardini? E' uno che ti cambia la testa". E se a dirlo è uno come Mimmo Criscito, che di allenatori in carriera ne ha conosciuti molti, c'è proprio da credergli. Il capitano del Genoa ha parlato in una bella intervista pubblicata sulla Gazzetta dello Sport, toccando tutti i temi del momento rossoblu e della sua lunga carriera. "Sono arrivato nel club a 14 anni - dice Criscito - e cerco ogni giorno di essere un esempio anche fuori dal Genoa". A chi gli fa notare che lui ormai è nella storia di questo club, essendo arrivato a piazzarsi al terzo posto per presenze con la maglia del Grifone, Criscito dimostra tutta la sua voglia di non distrarsi dall'obiettivo: "Nella storia restano solo le salvezze e a quello puntiamo. E in fretta".

Come detto, poi, Criscito ha parlato di Ballardini: "Il mister ha inciso tanto. Il nuovo allenatore ha portato energia. Ha lavorato sulla nostra testa. Il suo merito è stato questo". Spazio anche per uno degli ultimi arrivi, quel Kevin Strootman che con la maglia rossoblu sembra esserci nato: "È un esempio, anche per il sottoscritto. Nonostante la carriera importante si è presentato qui con umiltà e mettendosi subito a disposizione".