Genoa, con il Bologna conferma per Zapata. Torna Pinamonti

di Alessandro Bacci

Andreazzoli torna al passato dopo gli esperimenti di Cagliari

Genoa, con il Bologna conferma per Zapata. Torna Pinamonti

Il Genoa deve rialzare la testa dopo due sconfitte consecutive e potrà farlo di fronte al proprio pubblico. Al Ferraris arriva il Bologna di Sinisa Mihajlovic che viene dalla pesante sconfitta rimediata con la Roma nei minuti di recupero. Insomma la voglia di riscatto è elevata per entrambe le squadre. Aurelio Andreazzoli in conferenza stampa ha confermato: "Sceglierò una formazione più simile a quella vista contro l'Atalanta". E in effetti l'allenatore è pronto a fare un passo indietro dopo gli esperimenti visti a Cagliari.

Pinamonti è pronto a riprendersi la maglia da titolare al fianco di Kouamè in attacco. Cambi anche sulle fasce dopo Ghiglione e Barreca sono pronti a scendere in campo dal 1' minuto a scapito di Pajac e Ankersen. Infine in difesa tornerà Romero. Cristian Zapata guiderà nuovamente la retroguardia nonostante un periodo di forma tuttaltro che ottimale. Biraschi non è stato convocato a causa di un problema muscolare e la presenza del colombiano è dunque scontata. In mezzo al campo, infine, tornerà il trio formato da Schone, Radovanovic e Lerager. Saponara andrà nuovamente in panchina. Queste le probabili scelte di Aurelio Andreazzoli. Di seguito la probabile formazione:

GENOA (3-5-2): Radu; Criscito, Zapata, Romero; Barreca, Schone, Radovanovic, Lerager, Ghiglione; Kouamè, Pinamonti