Tags:

genoa shevchenko zangrillo

Genoa, attesa la decisione della società su Shevchenko

di Matteo Angeli

Le diplomazie sono al lavoro per capire se il tecnico ucraino può rassegnare le dimissioni o se invece deve arrivare l'esonero.

Genoa, attesa la decisione della società su Shevchenko

Dopo la brutta sconfitta di ieri con lo Spezia, il Genoa vive un momento davvero difficile. Sulla graticola, come Telenord ha anticipato ieri sera, è finito il tecnico Shevchenko che non gode più dei favori della società. Le diplomazie sono al lavoro per capire se il tecnico ucraino può rassegnare le dimissioni o se invece deve arrivare l'esonero che ovviamente in qualche modo macchierebbe la sua carriera.

I nomi che sono al vaglio dlela dirigenza sono quelli di Ballardini e Maran, entrambi ancora a libro paga, ma è molto più probabile che alla fine la scelta cada su un terzo.

Di sicuro la gara di ieri ha messo in luce evidenti limiti dell'allenatore che ha perso anche tatticamente la gara non riuscendo a limitare le mosse di Thiago Motta.  Il tecnico della Spezia tenendo gli esterni molto larghi ha fatto letteralmente impazzire, soprattutto nel primo tempo, la difesa del Genoa. 

Shevchenko da quando è arrivato non è riuscito a dare un'impronta alla squadra che comunque va ricordato, è in difficoltà dall'inizio della stagione. Ma troppe le sue scelte sbagliate, alcune davvero incomprensibili.

Urgono rinforzi, urge un cambio di marcia rapido. Perchè il rischio di retrocedere questa volta è ancora assai più alto di quello degli anni scorsi.