Genoa: aspettando l'ufficialità di Vanheusden, assalto decisivo per Sirigu

di Marco Innocenti

Dall'Argentina intanto rispunta il nome di Pedro de la Vega, 20enne attaccante esterno del Lanus

Genoa: aspettando l'ufficialità di Vanheusden, assalto decisivo per Sirigu

Mentre la squadra (o quel che ne resta causa fine dei prestiti e vacanze post-Europei) ha iniziato gli allenamenti al fresco delle Alpi austriache, il mercato del Genoa va avanti. Archiviata ormai con successo, anche se manca ancora l'ufficialità, la trattativa per il 21enne difensore belga Zinho Vanheusden, il ds Marroccu sembra ora essersi concentrato sulla questione portiere.

Da casa-Juve sembra prendere quota la scelta di tenere Perin come vice-Szczesny. L'alternativa, se Perin dovesse non gradire il ruolo, è quella di una cessione a titolo definitivo. Niente prestito, insomma. A quel punto, viste le cifre in ballo, il Genoa dovrebbe tirarsri fuori e puntare, come sembra abbia già fatto, con decisione su Sirigu.

Il numero uno, fresco campione d'Europa con la Nazionale di Mancini, piace per il suo carisma e la sua tempra da leader, perfetta per sostituire una colonna dello spogliatoio come Perin. Marroccu, dal canto suo, ha già definito l'eventuale arrivo di Sirigu al Grifone come "un grande nome per il Genoa".

Radiomercato, nelle ultime ore, rilancia anche un altro nome, accostandolo al Genoa: si tratta di Pedro De La Vega, attaccante esterno ventenne del Lanus, argentino ma con passaporto italiano già accostato in altre sessioni di mercato ai colori rossoblu.