Fincantieri boom in Borsa dopo l'impegno Ue di fornire armi all'Ucraina

di Redazione

Il titolo guadagna il 18 per cento. Analogo andamento per Leonardo. Pesa anche la decisione della Germania di aumentare le spese militari con ulteriori cento miliardi

Fincantieri boom in Borsa dopo l'impegno Ue di fornire armi all'Ucraina

Vero e proprio rally di Fincantieri in Piazza Affari dopo l'annuncio dell'Eu sull'intenzione di inviare armi e finanziarne l'acquisto in Ucraina a seguito dell'invasione della Russia. Il titolo segna un rialzo di oltre il 19 per cento a 0,62 euro. In chiusura di seduta superati i 20 punti percentuali di risalita. 

Prosegue per l'analogo motivo la corsa di Leonardo, che dopo alcuni congelamenti segna un rialzo del 15,22% a 8 euro. La chiusura non è difforme da quella registrata in giornata: 15,11% la risalita. 

Su entrambi gli aumenti di prezzo pesa anche l'annuncio della Germania di voler portare le spese militari oltre il 2 per cento del suo Pil. Un piano di ammodernamento dei suoi armamenti da 100 miliardi.