Condividi:


Fiat, Francois presenta la 500e: "È la dimostrazione che investiamo in Italia"

di Redazione

L'auto presentata nello stabilimento di Torino in anteprima mondiale: "Questa vettura è il segno della rinascita italiana"

Fca dà il via ufficiale alla nuova era elettrica con l'intera gamma della Nuova 500 prodotta nello stabilimento torinese di Mirafiori, che, proprio grazie all'iconico modello Fiat, ha raggiunto l'obiettivo della piena occupazione. L'auto a zero emissioni si presenta con una mascherina con il tricolore italiano sul muso perché è anche il simbolo dell'impegno di Fca per la ripartenza. "Questa vettura è il segno della rinascita italiana. Rinasce 500. rinasce un simbolo, rinasce un sogno italiano, a 63 anni dalla prima generazione", commenta Olivier Francois, responsabile del brand Fiat. "Abbiamo voluto dare una forte dimostrazione di concretezza in questo periodo difficile che stiamo vivendo, facendo vedere che portiamo avanti i progetti e gli impegni che abbiamo preso", sottolinea il presidente John Elkann, che parla di "inizio di una nuova era". Alla Pinacoteca Agnelli, Elkann accoglie il governatore del Piemonte, Alberto Cirio e la sindaca di Torino, Chiara Appendino. Con lui ci sono la moglie Lavinia, i figli Leone e Vita, in prima fila c'è anche il fratello Lapo.

"La 500 elettrica è una risposta a chi dice che non investiamo in Italia. Stiamo investendo oltre 5 miliardi sul futuro dell'Italia". Lo ha detto Olivier Francois presidente Fiat Brand, presentando in anteprima mondiale la Nuova 500 3+1 e l'intera gamma della Nuova 500 al Lingotto di Torino. "Voglio anche sfatare pregiudizi sul prestito Intesa con garanzia Sace: sta dando ossigeno a imprese indotto. Non è un omaggio ma un prestito da restituire in 3 anni".

Tags:

500e Elettrica fiat fca

Condividi: