Festival di Sanremo 2022, Amadeus: "Emozione più grande? La presenza del pubblico"

di Marco Innocenti

E su Fiorello: "Ho prenotato la camera di fronte alla mia: in questo momento è vuota, speriamo che qualcuno venga a posare le valigie e ad aprire la porta"

Festival di Sanremo 2022, Amadeus: "Emozione più grande? La presenza del pubblico"

La presenza del pubblico all'Ariston "è la più grande gioia, la cosa che ci emoziona di più":. Così Amadeus, ospite a Radio 102.5, a una settimana dall'inizio dell'edizione 2022 del Festival di Sanremo, dopo quella dello scorso anno andata in scena con il teatro desolatamente vuoto per le norme anticovid. L'idea di "tornare in scena con il teatro pieno, certo con green pass e mascherina Ffp2, ma di avere l'applauso dell'Ariston. E' accaduto due anni fa, ma a noi sembra un'eternità. L'immagine dello scorso anno con la sala vuota non la dimenticheremo più. Ora teatri e cinema possono contare sulla capienza totale: è un'immagine bellissima, speriamo che continui sempre".

In queste ore "all'Ariston si stanno provando le canzoni in gara: sono 25 brani molto belli, diversi fra loro, di vari generi, performance, stili, non vedo l'ora che il pubblico possa ascoltarli", aggiunge il direttore artistico e conduttore. La scenografia, firmata per la ventesima volta da Gaetano Castelli, con la figlia Maria Chiara, "restituirà un'immagine pazzesca".

"La scelta dei brani - ribadisce Amadeus - vuole rispecchiare i gusti, le tendenze musicali del momento, e magari anche evidenziare alcuni nomi già molto noti, ma magari non dal pubblico di Sanremo. E' già accaduto con Madame, i Pinguini Tattici Nucleari, Colapesce Dimartino, per esempio. Ora avremo Aka 7even, Sangiovanni, Rkomi".

Presenze a parte, a tenere banco è però ancora "un assente": il festival prenderà il via il 1° febbraio ma c'è ancora un punto interrogativo sulla presenza di Fiorello: "Ci conosciamo da 35 anni, siamo come fratelli. Ormai non mi sopporta più: lo marco stretto come Gentile con Maradona ai Mondiali, mordo alle caviglie. Ho prenotato la camera di fronte alla mia: in questo momento è vuota, speriamo che qualcuno venga a posare le valigie e ad aprire la porta".