Condividi:


Ferrari celebra a Silverstone i 70 anni dalla prima vittoria in Formula 1

di Alessandro Bacci

Era il 14 luglio 1951 quando l'argentino José Froilan Gonzalez su una 375 F1 tagliò per primo il traguardo

Domenica prossima, prima del via del Gp di Gran Bretagna - gara storica, da sempre nel calendario iridato - la Scuderia Ferrari ricorderà in maniera speciale i 70 anni dalla prima delle sue 238 vittorie in Formula 1, arrivata il 14 luglio 1951 a Silverstone per merito dell'argentino José Froilan Gonzalez su una 375 F1. Un esemplare di questa leggendaria vettura è in partenza per l'Inghilterra dal reparto Classiche di Maranello, dove è stata oggetto di un restauro completo. La 375 F1 farà dunque nuovamente ascoltare a Silverstone il ruggito del suo motore 12 cilindri guidata per alcuni giri da Charles Leclerc, che vanta due vittorie in Formula 1 con la Scuderia proprio come "El Cabezon", per usare il soprannome con il quale Gonzàlez era conosciuto nell'ambiente.

I 70 anni dal primo successo in Formula 1 della Ferrari saranno ricordati dal team anche sulle SF21 di Charles Leclerc e Carlos Sainz in pista a Silverstone. Sull'halo di entrambe le vetture comparirà infatti un logo celebrativo. Infine, in onore della recente vittoria a Euro2020 della Nazionale italiana di calcio, conquistata a 53 anni di distanza dall'ultimo successo del 1968, su entrambe le monoposto questo weekend comparirà l'hashtag #grazieAzzurri.

Condividi: