Tags:

emigranti orizzonti

“Emigranti e nuovi orizzonti”: il convegno internazionale di Telenord

di Antonella Ginocchio

L'appuntamento protagonista anche nelle  celebrazioni del mese ligure della cultura di La Plata (Argentina)

“Emigranti e nuovi orizzonti”: il convegno internazionale di Telenord

Emigranti e nuovi orizzonti”. E’ il convegno internazionale organizzato da Telenord ed ideato dall’editore, Massimiliano Monti, che si svolge nella sede dell’emittente, in via XX settembre a Genova, venerdì 22 ottobre, alle ore 10,30.

L’appuntamento, a carattere internazionale,  è protagonista anche nel mese della cultura ligure, organizzato dal Circolo ligure “Cristoforo Colombo” di La Plata (Argentina), che seguirà l’evento, trasmesso in diretta, oltre che sulla rete televisiva Telenord (canale 13 in Liguria e 615 in Piemonte), anche in streaming e sulla pagina Facebook (@telenordliguria) dell’emittente.

Nonostante le difficoltà legate al fuso orario, si collegheranno con il convegno il presidente del circolo ligure di La Plata, Mauricio Tarsitano, il Console generale nella città argentina, Filippo Romano ed il responsabile  dell’Ufficio scolastico del Consolato, Riccardo Marola.

Il convegno, al quale prenderà parte anche il sindaco di Genova, Marco Bucci, si aprirà con la proiezione di un breve documentario “Un emigrante alla scoperta del mondo: Cristoforo Colombo”, curato dalla professoressa Gabriella Airaldi dell’università di Genova, presente all’evento. Subito dopo, la lettura del messaggio inviato a  Telenord in occasione del convegno internazionale dall’onorevole Dario Franceschini, ministro della cultura.

Cristoforo Colombo ha  lasciato la sua città per affrontare e sfidare il mondo, per cercare nuovi orizzonti, come è accaduto e continua ad accadere ai migranti.

Il tema viene dibattuto, oltre dai relatori già citati, da: Giovanni Toti, presidente della Regione Liguria, l’onorevole Giorgio Mulè, sottosegretario alla Difesa, Paolo Emilio Signorini, presidente dell’Autorità di Sistema Portuale del Mar Ligure occidentale, Ilaria Cavo, assessore regionale alla cultura, Lorenza Rosso, assessore comunale alla famiglia, Pierluigi Vinai, segretario generale Anci Liguria, Fabrizio Benente, prorettore dell’Università di Genova, Claudio Massone presidente dell’Associazione  Liguri in Cile, Roberto Sinigaglia  presidente del centro internazionale di studi italiani dell’Università di Genova, Felice Negri, vicepresidente della camera di Commercio di Genova, Fabio Capocaccia, presidente del Centro internazionale  studi emigrazione italiana, Andrea Benveduti assessore regionale all’emigrazione, Mario Menini, presidente dell’Associazione internazionale Liguri nel Mondo, Aniello Gargiulo consigliere del CGIE per il Cile, il principe Domenico Pallavicino presidente della Fondazione Palalvicino,  Anna Maria Saiano, agente consolare Usa a Genova, Cesare Bieller Console d’Italia a New York, Enrico Contini, presidente Associazione liguri nel mondo Chapter New York, Gianluca Galletto  Former Director of International Affairs at New York City Economic Development Corp (De Blasio Administration), Simone Gallotti  presidente Associazione Liguri nel mondo  – South Heast Chapter  (Charleston), Joé Gardella Consiglio direttivo Associazione Liguri nel Mondo (San Francisco) e l’onorevole Fucsia Nissoli  Fitzgerald Circoscrizione America Settentrionale e centrale, membro della commissione Affari esteri. Porterà inoltre il suo saluto Monsignor Nicolò Anselmi Vescovo Ausiliare di Genova.