Due 35enni perdono l'orientamento sul monte Arona: salvati dal Soccorso Alpino

di Marco Innocenti

I due, un uomo e una donna, avevano perso l'orientamento al calar del sole

Due 35enni perdono l'orientamento sul monte Arona: salvati dal Soccorso Alpino

Hanno perso l'orientamento, complice forse il calar della nebbia e delle prime tenebre ma, per fortuna, per due genovesi di 35 anni, un uomo e una donna, la disavventura è durata solo poche ore. Le ricerche sono scattate subito, nella zona fra la Cappelletta delle Lame e le Agoraie sul monte Arona, a cavallo delle valli Sturla e Aveto e i comuni di Rezzoaglio e Borzonasca.

I due dispersi, per riscaldarsi un po', erano riusciti anche ad accendere un fuoco, aiutando così le squadre di ricerca di Soccorso Alpino e Speleologico della Liguria e i vigili del fuoco a rintracciarli. L'uomo e la donna, alla fine, sono stati rintracciati e, viste le loro buone condizioni generali, sono semplicemente stati riaccompagnati all'auto, parcheggiata nei pressi del lago delle Lame. Non è stato necessario alcun intervento medico.