"Dragons", lucertoloni di tutte le dimensioni protagonisti al Museo Doria

di Claudio Cabona

Sono 100 gli esemplari vivi da osservare, per 50 specie differenti: è una delle mostre più grandi al mondo

I guane, basilischi, camaleonti, gechi, varani, mostri di Gila e tanti altri rettili (tra cui l'imponente drago di Komodo), da sempre al confine tra natura, magia e mito: sono i sauri protagonisti della mostra "Dragons", ospitata al Museo di Storia Naturale Doria  fino al 24 giugno. Saranno cento gli esemplari vivi da osservare nei terrari, dietro le teche, per 50 specie differenti. Non mancheranno le parti dell'esposizione dedicate alla divulgazione, con spiegazioni e approfondimenti: una mostra completa che promette di piacere a grandi e piccini.

Info: http://www.museidigenova.it/it/content/museo-di-storia-naturale