Damiani: "Il portiere non mi sembra il primo problema del Genoa"

di Redazione

L'agente di Radu: "Vogliamo capire la situazione dopo l'arrivo di Perin"

Damiani: "Il portiere non mi sembra il primo problema del Genoa"

Uno dei primi rinforzi del Genoa nel mercato di gennaio è Mattia Perin. Il portiere si è presentato al Baluardo per le visite mediche ed è pronto a iniziare la sua nuova avventura al rossoblu. Un ritorno per il giocatore a Genova che inevitabilmente ha creato qualche dubbio sul futuro portiere titolare del Grifone. Radu nell'ultimo periodo ha ricevuto qualche critica, inevitabile vista la posizione di classifica del Genoa. Perin deve dimostrare di essere ancora quel giocatore che lasciò Genova nel 2018 in cerca di fortune alla Juventus.

Un arrivo che non sembra far felice il procuratore di Radu. Oscar Damiani è in arrivo in città dove avrà un colloquio con il portiere rumeno: "Sto andando a Genova per fare una chiacchierata con lui e capire quale sia la situazione dopo l’arrivo di Perin - ha detto ai microfoni di Radio Sportiva - Per me, a prescindere dal caso specifico del Genoa, è sempre un errore mettere in competenza i portieri. Vedremo quello che accadrà a gennaio, il mercato è lungo. È un ragazzo molto forte caratterialmente, può superare anche questo problema. Certo che il portiere non mi sembra il primo problema del Genoa…"