Crolla controsoffitto dell'ingresso di una scuola elementare del centro storico

di Redazione

Alla Garaventa-Don Gallo di piazza delle Erbe. Per fortuna l'istituto è chiuso per l'emergenza Covid19

Paura stamane nel centro storico per il crollo del controsoffitto esterno dell'ingresso delle scuole statali elementari e medie Garaventa-Don Gallo in piazza delle Erbe.

Si tratta di uno degli istituti più nuovi della città aperto nel 2014.

A cedere sono stati pezzi di cartongesso, cemento e calcinacci. La scuola, per fortuna, come tutte gli istituti italiani è chiusa a causa dell'emergenza coronavirus che obbliga gli studenti alla didattica on line.

Ma il pensiero di tutti, la paura, come ha spiegato una mamma giunta sul posto appena ha appreso della notizia, è stato a cosa sarebbe potuto accadere se l'istituto fosse stato aperto e il crollo fosse avvenuto durante l'ingresso o l'uscita delle lezioni.

Sul cedimento hanno avviato delle indagini gli agenti della polizia locale, rammaricati di non essere stati avvertiti del crollo dai responsabili della scuola. 

Da una prima sommaria osservazione esterna, a detta degli agenti, forse il controsoffitto potrebbe essere crollato perchè  solo inserito nelle guide ed incollato al soffitto e non invece puntellato in modo modo più strutturale. Ma è solo un'impressione ancora senza conferme: solo l'indagine potrà stabilire le cause ed eventualmente le responsabilità del crollo.