Tags:

Covid19 coronavirus emergenza

Crescono i contagiati da coronavirus a Spezia, due i casi gravi

di Redazione

Sono passati da 5 a 9, nessuno di loro ha avuto contatti con i soggetti delle zone infette

Crescono i contagiati da coronavirus a Spezia, due i casi gravi

Crescono i pazienti affetti da coronavirus ricoverati all'ospedale della Spezia: in 24 ore sono passati da 5 a 9. Colpisce il fatto che provengono da vari comuni e a parte il caso del cosiddetto paziente zero, l'uomo di Pignone, tutti gli altri pare non abbiano avuto contatti con soggetti di aree infette. I ricoverati vengono dai Comuni di Pignone, Spezia (2 casi), Riccò del Golfo, Arcola, Luni, Levanto, Sarzana, Beverino.

Un paziente di Spezia, un uomo di 68 anni ricoverato in Rianimazione (l'unico, gli altri sono a malattie infettive), un uomo di 46 anni di Levanto, un 54/enne di Sarzana e un 53/enne di Beverino sono i casi nuovi.

L'età dei positivi al covid-19 degli spezzini è bassa rispetto ad altre zone: fatta eccezione di per un uomo di 72 anni, gli altri hanno tra i 46 e i 68 anni. Sono tutti maschi. Per due le condizioni sono in peggioramento: si tratta del paziente di Arcola di 48 anni e di quello di Levanto di 46 anni.