Covid, Toti: "12mila prime dosi e 100mila vaccini somministrati in 7 giorni"

di Marco Innocenti

"Abbiamo somministrato la dose booster a più della metà dei liguri sopra i 12 anni. Le regole sui colori delle Regioni devono cambiare"

Covid, Toti: "12mila prime dosi e 100mila vaccini somministrati in 7 giorni"

"In questa settimana sono state più di 12.049 le prime dosi somministrate mentre le terze dosi sono state 84.864. Circa 100 mila vaccini in 7 giorni.  Oggi alle 14 abbiamo raggiunto 704.414 dosi booster effettuate che ci porta a raggiungere e superare il 50% dei liguri (over 12) con la dose booster. Siamo al massimo della nostra capacità vaccinale e per questo contratterò il generale Figliuolo per cercare far arrivare in Liguria ulteriori vaccini". Lo scrive in una nota il governatore della Liguria e assessore alla sanità Giovanni Toti commentando i dati del bollettino sulla pandemia e sulla campagna vaccinale.

Dalla prossima settimana "aumenteranno anche le somministrazioni per la fascia che va dai 5 agli 11 anni, con l'Ospedale Pediatrico Gaslini che arriverà a 1.200 dosi a settimana mentre in tutte le Asl della Liguria per le famiglie è possibile trovare posto nelle 48 ore successive la prenotazione". Nonostante l'alta circolazione del virus, ha aggiunto Toti "grazie ai vaccini la nostra vita sta tornando alla normalità. I dati ci dicono che il picco è stato raggiunto e che siamo nel plateau della quarta ondata ma siamo bloccati dalle regole ormai superate sulle quarantene e sulla divisione dei colori delle regioni. Le regole dovranno cambiare - ha ribadito Toti ancora una volta - così come chiederemo venga cambiata la norma che conteggia tra i pazienti Covid coloro che risultano positivi ma sono in ospedale per altre patologie".