Covid, Sileri: "Sì alla distinzione fra positivi e malati"

di Marco Innocenti

Il sottosegretario alla salute però avverte: "Serviranno un paio di settimane: adesso circolano sia Delta che Omicron e Delta sta dando problemi"

Covid, Sileri: "Sì alla distinzione fra positivi e malati"

"Sono d'accordo sulla necessità della revisione delle regole" che "potrà essere fatta nei prossimi giorni, forse entro un paio di settimane, con una distinzione tra coloro che sono positivi al virus ed i malati. Questo ce lo consente la variante che circola oggi". Così il sottosegretario alla Salute Pierpaolo Sileri, intervenendo a Domenica In. Il punto, ha sottolineato, "è che ad oggi circolano sia la variante Omicron che la Delta e la Delta dà problemi. La maggioranza di coloro che sono in intensiva sono infatti in gran parte infettati dalla Delta e non vaccinati. Vanno in intensiva anche infettati da Omicron, ma è meno probabile"