Covid Liguria, Ansaldi: "Vaccini pronti, somministriamo due dosi a distanza di 21 giorni"

di Redazione

il responsabile di Alisa: "Abbiamo la lista dei vaccinandi dei primi tre giorni dal 27 dicembre, la prima fase conclusa in 12 giorni"

È iniziato il countdown per il Vaccine Day, il giorno simbolico in cui inizierà la campagna di vaccinazione contro il covid in tutta Europa. Il 27 dicembre anche in Liguria saranno somministrate le prime dosi, a fare il punto della situazione è Filippo Ansaldi, il responsabile della prevenzione di Alisa: "La macchina ha avuto un'accelerazione notevolissima nell'ultima settimana, abbiamo la lista dei vaccinandi dei primi tre giorni dal 27 dicembre. Sono state individuate le Rsa in cui si procederà a vaccinare sia ospiti sia personale sanitario e poi vaccineremo operatori rappresentativi della popolzione target. 320 le dosi di questo primo invio, già dalla settimana del 28 dovrebbero essere pronte per l'Italia 400 mila dosi di vaccino. Poi si procederà nei 14 punti di somministrazione e poi sono attivate le squadre che andranno a somministrare il vaccino nelle residenze per anziani. Tutta la prima fase si concluderà in 12 giorni, in due settimane  riusciremo a portare a termina la prima dose. Dobbiamo somministare due dosi di vaccino a distanza di 21 giorni."