Covid Liguria, ecco la prima donna che riceverà il vaccino: "Non abbiate paura"

di Redazione

Gloria Capriata infermiera di 48 anni riceverà la prima dose il 27 dicembre: "Ci tengo a essere la prima perché ho visto le atrocità del Covid"

Covid Liguria, ecco la prima donna che riceverà il vaccino: "Non abbiate paura"

Sarà Gloria Capriata, 48 anni, coordinatrice infermieristica del reparto rianimazione dell'Ospedale San Martino di Genova, la prima persona ad essere vaccinata in Liguria in occasione della giornata della vaccinazioane in programma il 27 dicembre. E' stata presentata questa sera dal presidente ligure Giovanni Toti in conferenza stampa. Gloria è sposata e ha due figli. "Ho vissuto in prima linea tutta la pandemia - ha spiegato -. Ci tengo a essere la prima perchè ho visto le atrocità del Covid. Sono felice di essere stata scelta come prima donna, come infermiera, come coordinatrice e spero di essere d'esempio anche per i miei colleghi, nonostante tutte le perplessità, che a volte ci sono, per paura. Vaccinatevi senza timore - ha aggiunto -, credo sia giusto che passi il messaggio, che si prenda esempio. Deve essere una vaccinazione di gregge".

L'infermiera ha poi spiegato come è stata scelta: "Ci tenevo a essere vaccinata e mi sono proposta, sono stata scelta tra tanti, forse anche per il mio ruolo". "Gli indecisi ci sono sempre - ha aggiunto -, io spero di trascinarli vedendo una collega che lo fa per prima". Gloria Capriata ha infine invitato a usare tutte le precauzioni come mascherina, distanze, evitare luoghi affollati: "Invito a usare il buonsenso".

Il presidente Toti ha spiegato che serviranno "un paio di giorni per esaurire la prima serie di vaccini, 320. Dal 29 dovrebbero entrare in funzione centri in tutta la regione per esaurire gli altri"