Condividi:


Covid Liguria, 59 casi e 4 decessi: il tasso di positività crolla allo 0,66%

di Alessandro Bacci

Ospedalizzati in calo di un'unità, tre dei quattro morti avevano meno di 70 anni, 5642 vaccini nelle ultime 24 ore

Il covid ha causato quattro decessi nelle ultime 24 in Liguria, tre dei 4 morti avevano meno di 70 anni. Si tratta di tre uomini di 60, 63 e 69 anni, e una donna di 93: tutti erano ricoverati in ospedali di Genova. Con questi decessi il numero dei morti in regione da inizio pandemia è salito a 4401. Sono in diminuzione i contagiati dal virus. Sono 2441 i positivi, 82 meno di ieri.

I nuovi casi sono 59, emersi da 3489 tamponi molecolari e 5381 test rapidi. Il tasso di positività scende sensibilmente a 0,66%, era 1,65%. I nuovi casi sono stati individuati 18 nello Spezzino, 17 nell'Imperiese,13 nell'area di Genova, 5 nel Savonese, 4 nel Tigullio. Due positivi non sono residenti in regione.

Gli ospedalizzati sono 81, uno meno di ieri. Di questi 5 sono in terapia intensiva, come ieri. Non ci sono più malati in età pediatrica ricoverati al Gaslini: nei giorni scorsi erano 4 e ieri erano rimasti 2. I guariti sono 137. In isolamento domiciliare sono in 1239, 108 in meno rispetto a ieri, mentre in sorveglianza attiva sono in 1251, erano 1216. In 24 ore sono stati fatti 5642 vaccini. Hanno concluso il ciclo vaccinale in 994.051.