Covid, Bassetti: "Meglio ci comporteremo e minori saranno i contagi post natalizi"

di Redazione

L'infettivologo: "La terza ondata è molto probabile, finiamola di dare tutta la colpa della seconda ondata a chi è andato giustamente in vacanza"

Covid, Bassetti: "Meglio ci comporteremo e minori saranno i contagi post natalizi"

"Che ci sarà una terza ondata Covid è molto probabile. Occorre quindi porre particolare attenzione ai nostri comportamenti: meglio ci comporteremo già da ora e non solo nelle festività, minori saranno i contagi e i problemi ospedalieri post-natalizi". E' l'appello dell'infettivologo genovese Matteo Bassetti via fb ricordando che "a gennaio si mischieranno le infezioni da SarsCoV-2 con l'influenza stagionale".

"Ciò che ha fatto da moltiplicatore per la seconda ondata è stato il ritorno alla vita normale e produttiva del fine settembre fatta di scuola, trasporti affollati e altre attività correlate", sostiene. "Sarebbe ora di finirla di continuare a dare tutta la colpa della seconda ondata a chi è andato giustamente in vacanza - commenta Bassetti - Non è dando la colpa a uno o all'altro che si risolve il problema, ma cercando di imparare da eventuali errori commessi per non commetterli nuovamente".