Condividi:


Coronavirus Liguria, 414 casi e 7 decessi: crescono ricoveri e terapie intensive

di Alessandro Bacci

Il tasso positività cresce e si assesta al 5,7%, iniettato il 65% dei vaccini ricevuti, 176 contagi solo nel capoluogo ligure

Crescono i contagi da covid in Liguria. I nuovi positivi sono oggi 414 (ieri erano stati 368) emersi dopo 7.270 tamponi complessivi (4.350 molecolari e 2.920 antigenici), con un'incidenza che si porta al 5,7% (ieri 4,9%), sotto comunque al tasso di positività nazionale del 6,7%. Aumentano anche i ricoverati, saliti a 590 (+11), 535 sono ospedalizzati con sintomi (ieri 526), mentre 55 si trovano in terapia intensiva (ieri 53, ma sono 7 i nuovi ingressi del giorno).

La pandemia provoca poi altre 7 vittime, tra i 77 e i 93 anni. Il totale dei casi positivi cresce di 135 a 6.225, mentre le persone in sorveglianza attiva sono 6.764 (in calo dai 7.050 di ieri). Rispetto all'andamento della campagna di vaccinazioni, ne sono stati somministrati 131.448 (il 65% di quelli consegnati. Di questi 126.594 sono vaccini mRna (Pfizer-Moderna), dei quali 3.320 quelli somministrati oggi. 40.889 persone hanno già ricevuto la seconda vaccinazione. Sono state invece inoculate 4.854 dosi AstraZeneca (241 oggi).

A livello territoriale i nuovi contagi sono stati registrati 95 nell''Asl1 di Imperia, 67 nell'Asl2 di Savona, 176 nell'Asl3 di Genova, 22 nell'Asl4 del Tigullio e 54 nell'Asl5 spezzina.