Condividi:


Coronavirus in Liguria, il contagio non si ferma: 213 nuovi casi e 4 decessi

di Redazione

Gli ospedalizzati aumentano di 23 unità in un giorno, il maggior numero di casi a Genova. Oltre 4 mila tamponi effettuati. I numeri del 10 ottobre

Sono 213 i nuovi Covid-positivi in Liguria a fronte di 4.033 test-tampone. Lo rende noto Regione Liguria in base ai dati flusso Alisa-Ministero. Nell'Asl 3 genovese il maggior numero di casi: 143, di questi 48 sono contatti di caso confermato, 94 sono stati individuati con lo screening, uno è un rientro viaggio. Segue Spezia con 36 casi.

Gli ospedalizzati sono 248 (ben 23 in più rispetto a ieri), di cui 26 sono in terapia intensiva. Quattro i decessi segnalati: una donna di 93 anni e un uomo di 96 anni. Alisa, l'azienda sanitaria ligure, ha segnalato - oltre ai decessi riportati nel bollettino delle ultime 24 ore in Liguria - altri due decessi: nell'Asl2 savonese è morto un anziano di 79 anni mentre nell'area medica critica Ps del Policlinico San Martino è morto un uomo di 89 anni. Il dato, specifica Alisa "non è ancora validato per l'inserimento nei flussi ministeriali"

Le persone in isolamento domiciliare sono 142 mentre i soggetti in sorveglianza attiva sono 3.911.