Condividi:


Coronavirus, anche Ferrari produrrà parti per respiratori e ventilatori

di Redazione

Un sostegno importante per la produzione di macchinari

Nell'emerrgenza coronavirus, arriva un altro sostegno importante e inaspettato. In aiuto alla Siare, l'azienda bolognese che produce respiratori polmonari per le terapie intensive che ha siglato un maxi contratto di fornitura con la Protezione Civile nazionale, arriverà anche personale specializzato di FCAFerrari Marelli. Lo afferma il direttore generale della Siare, Gianluca Preziosa, in un'intervista al dorso bolognese di Repubblica. Personale specializzato che si aggiunge ai 25 tecnici militari in parte già arrivati per consentire il surplus di produzione.

Tags:

l'annuncio ferrari

Condividi: