Condividi:


Clochard tenta violenza e picchia donna senza fissa dimora, arrestato

di Michele Varì

Nella notte fra i senza tetto che occupano i portici del teatro Carlo Felice

Tentata violenza sessuale nella notte fra i clochard che occupano i portici del teatro Carlo Felice affacciati sul piazza De Ferrari: un rumeno trentenne è stato arrestato dalle volanti della polizia e trasferito nel carcere di Pontedecimo. L'uomo è accusato di tentata violenza sessuale e lesioni aggravate.

Il clochard avrebbe importunato la donna palpeggiandola con l'intento di costringerla ad avere un rapporto sessuale, la donna ha reagito e lui l'ha picchiata con calci e pugni, procurandole alcune ferite e contusioni. Sul posto l'ambulanza con gli operatori del 118 che hanno prestato soccorso alla donna, e gli agenti delle volanti che hanno bloccato e arrestato il rumeno.